16 febbraio 2008

Berlusconi fai schifo

Da lungo tempo ormai non scrivevo più di politica italiana in questo mio diario. Ma di quello che ha detto ieri Berlusconi contro Enzo Biagi nella trasmissione TV7 voglio che resti traccia. Voglio che resti traccia della mia indignazione.
Altre due volte, in questo blog, avevo apostrofato Berlusconi con un bel: «Fai schifo»; se volete potete andare a rileggervi i post Berlusconi: cafone arricchito e Arroganza e strafottenza di Berlusconi.
Sentite cosa ha detto ieri Berlusconi: «Mi sono battuto perchè Enzo Biagi non lasciasse la televisione, ma alla fine prevalse in Biagi il desiderio di poter essere liquidato con un compenso molto elevato. Io non ho detto "cacciate Biagi e Santoro", ma mi sono sempre scagliato contro l’uso improprio della tv».
Sentite ora cosa hanno risposto Bice e Paola, le figlie di Enzo Biagi: «Siamo letteralmente indignate. Quello che ha detto Berlusconi è una ignominia, una falsità contraddetta da carte che possono documentare tutto. La moralità di nostro padre non si può discutere, è documentata. E' stato un partigiano che ha avuto la schiena dritta dal '45, e non solo con il signor Berlusconi, e per questo ha pagato. Berlusconi deve farla finita, deve stare zitto e non strumentalizzare un morto che non può rispondere per la sua campagna elettorale. Berlusconi deve smetterla di dire falsità. Piuttosto dovrebbe istruirsi un po' e leggere per esempio Le mie prigioni così da capire che ad attaccare un morto si fa un danno soprattutto a se stessi».
Io non aggiungo nulla a commento, se non un altro sonoro: «Berlusconi, fai schifo».

4 commenti:

BC. Bruno Carioli ha detto...

Mi associo.

tisbe ha detto...

sottoscrivo

beppecavallo ha detto...

Condivido.
Il peggio è che lo si vuole a tutti i costi accreditare come interlocutore privilegiato.

insolitacommedia ha detto...

Berlusocni è la la merda che conosciamo, ma non si deve cascare nella sua trappola. Mai reagire.
(Veltroni vincerà proprio per questo)