13 gennaio 2008

Il velo dipinto, film di John Curran

Primo film del Cineforum Grottaglie 2008

Film dei buoni sentimenti. Ci si può incontrare per caso. Si può imparare a conoscersi. Un bel film coinvolgente. Con la tentazione di ritenerlo un bel polpettone. L’amore ai tempi del colera. Molto bravi gli attori Naomi Watts e Edward Norton. A me è piaciuta tanto l’interpretazione di Toby Jones, l’ispettore Waddington. Splendide immagini della Cina degli anni Venti. Musica accattivante. Tratto dall’omonimo romanzo di Somerset Maugham del 1925. Nel 1934 ne era stata tratta un’altra famosa trasposizione filmica, con Greta Garbo nel ruolo della protagonista. Se ne consiglia comunque la visione.
Trascrivo un botta e risposta tra i due protagonisti: «In genere non parlo quando non ho niente da dire». «Se tutti noi parlassimo solo quando abbiamo qualcosa da dire, l'umanità perderebbe molto presto l'uso della parola».
Trama
Inghilterra, 1925. Kitty è una giovane donna dell'alta società inglese che viene messa sotto pressione dalla madre perché trovi un marito. La scelta cade sul dottor Walter Fane, un serio batteriologo dal futuro promettente ma dalle origini tutt'altro che nobili. Subito dopo le nozze, la coppia si trasferisce a Shanghai e Kitty, troppo spesso sola e annoiata, ben presto trova conforto nell'amicizia con Charlie Townsend, il viceconsole inglese di cui poi s'innamora, ricambiata. Venuto a conoscenza del tradimento della moglie, Fane decide di trasferirsi a Wei-tan-fu, una remota località all'interno del territorio cinese funestata da un'epidemia di colera. L'estremo isolamento aiuterà Kitty e Walter a riavvicinarsi l'un l'altro superando rancori e difficoltà.
Regia: John Curran
Cast: Naomi Watts, Edward Norton, Liev Schreiber, Diana Rigg, Toby Jones, Alan David, Li Feng, Anthony Wong chau-sang, Xia Yu, Juliet Howland
Sceneggiatura: Ron Nyswaner
Durata: 01:40:00
Data di uscita: Venerdì 23 Febbraio 2007
Premi: Golden Globe 2007 per la miglior colonna sonora.

1 commento:

Phoebe ha detto...

Non l'ho visto, stranamente. In genere vedo tutto quello in cui c'è Edward Norton! Alla prima occasione lo vedrò, grazie per la segnalazione!!