28 gennaio 2006

Il mausoleo di Berlusconi

Solo uno squilibrato può costruirsi un mausoleo vicino casa sua, per esservi sepolto. E Berlusconi l'ha fatto. Qualcuno gli avrà pur detto che la legge vieta di seppellire i morti fuori dal cimitero. Lui nella sua lucida follia ha risposto: e io cambio la legge. Sembrerebbe l'attacco di un racconto noir-comico. Ed invece no! Berlusconi la legge se la sta facendo cambiare veramente.
Ora capisco perché il Berlusca, minacciando perfino di farsi eleggere presidente della repubblica, ha preteso a tutti i costi altri 15 giorni di lavoro per le camere. E' solamente per far approvare questa legge. E tutti i suoi servi sciocchi, senza nemmeno sorridere sotto i baffi, stanno per farlo.
E chi è, al confronto del dio Berlusca, questo Napoleone Bonaparte che due secoli fa aveva fatto una legge che stabiliva che i morti devono essere sepolti nei cimiteri? Se non passasse la legge, tremino gli eredi di Napoleone, potrebbero essere chiamati ai danni da Berlusconi per il non uso del suo sarcofago domestico, per la cui costruzione ha speso una cofana di miliardi.
L'iter legislativo era cominciato nel gennaio 2003, con la la legge Lunardi sulle opere pubbliche (e quale opera è più pubblica della tomba del Berlusca?), ma ancora non è andata in porto; gli ingrati dell'Udc l'hanno bloccata in Senato. Ma fino al 10 febbraio c'è tempo. Il Berlusca ha minacciato senatori e deputati di farli murare dentro il parlamento; se non approvano la legge, camera e senato diventerebbero i loro sarcofaghi. Sarebbero le ultime due grandi opere della legislatura.
Per farsene un'idea del mausoleo del Berlusca ecco una sintesi da un libro di Deaglio. «E in fondo a un viale di pioppi il Mausoleo, "a mezza strada tra la piramide egizia e il pantheon". Ha cominciato a costruirlo nel 1988 uno scultore celebre, Pietro Cascella, "le cui statue, in un caratteristico stile atzeco-cubista, ornano" racconta Enrico Deaglio, "molte ville della Brianza". Dodici colonne in quadrato innalzano al cielo cubi, sfere, mezze sfere, sfere spezzate, tronchi di cono, piramidi. Si scende ai sepolcri per una scala in travertino: un vestibolo; un grande salone rivestito di marmo, al centro il sarcofago di marmo bianco ornato di rosette di travertino rosso; oltre il "dormitorium" per l'estremo riposo della gens berlusconiana, sino a trentasei posti. Eccezionalmente poderoso il gruppo elettrogeno, un motore diesel Ruggerini con serbatoio di trenta litri di carburante. Dice l'elettricista a Deaglio: "Non ho capito perché abbiano voluto un gruppo elettrogeno così potente. Una cosa sproporzionata, senza senso". Ride. "A meno che il Cavaliere non voglia farsi ibernare" [cit. da Deaglio, Besame mucho. Diario di un anno abbastanza crudele, Feltrinelli, Milano 1995, pp. 136-137]».

Ugo Gregoretti: video sul mausoleo di Berlusconi
http://video.google.com/videoplay?docid=167046426809494157&q=berlusconi

Marco Travaglio: racconto sul mausoleo di Berlusconi
http://video.google.it/videoplay?docid=7265757454619659386

Beppe Cremagnani ed Enrico Deaglio: documentario sul mausoleo di Berlusconi
http://video.google.it/videoplay?docid=-2530279200500792679

21 commenti:

IoOdio ha detto...

oddio... è uno scherzo, vero?

Tisbe ha detto...

Puro delirio di onnipotenza. Vorrei vedere se è capace di cambiare le leggi naturali: una bella valanga sulla sua villa ahahhah

Rita ha detto...

Sarebbe la prima volta che sorvolerei sul fatto che quell'ammasso di lifting, si permetta il lusso di trasgredire alle leggi. Magari crepasse domani! Poi lo mettano pure dove meglio credono, anzi è meglio, così nessuno rischierà di vedere la sua faccia sorridente su una lapide in un qualunque cimitero.

Anonimo ha detto...

Speriamo che anche rita crepi domani!!!

George W.Nails ha detto...

http://video.google.com/videoplay?docid=167046426809494157&q=berlusconi

da notare i simboli massonici.

ossequi.

onthecorner ha detto...

signore e signori alle scorse elezioni quando berlusconi venne eletto 1 PERSONA SU 4 LO HA ELETTO quì siamo in sei e con buona probabilità 1 o mezza persona lo ha eletto visto che uno sono io.
Consio della sciocchezza che ho fatto vorrei dire a l'altra persona che lo ha eletto tra voi, non votiamolo ancora per poi prenderlo per il culo un altro mandato, saremo noi ad essere presi per il culo, mandiamolo a casa.

OTC

onthecorner ha detto...

e comunque è tutto vero approposito del mausoleo io l'ho anche visto per TV .......... appena l'ho visto ho pensato: ODDIO QUANDO MUOIO PER FAVORE BRUCIATEMI E DISPERDETE LE MIE CENERI SUL SUOLO DI QUESTO PIANETA.
Altra curiosità, perchè in quel mausoleo si dice che sia installata una potenza elettrica enorme rispetto ai quattro lumini che dovrebbe ospitare (parola del sindaco di Arcore) non ci saranno mica i frigoriferi per farsi ibernare e per riapparire alla nostra discendenza.
ciao a tutti scusate l'intrusione ma è meglio rifrrlettere bene su chi cazzo è quell'individuo.

OTC

Johnny Stanchino ha detto...

Smettetela di scrivere, io l'ho votato e ora non lo voto più perchè è vecchia come balla, non vi crede nessuno, e poi uno DEVE aver il diritto di seppellire i propri morti dove cazzo gli pare. Punto e basta

Anonimo ha detto...

io non conosco il motivo per il quale si debbano seppellire i morti nei cimiteri, a parte il fatto che l'abbia detto Napoleone...ma concordo sul fatto che se uno ha i soldi per dare degna sepoltura(e con degna intendo avere appunto una cappella apposita..ovvio che non è degno e normale tenere la cassa del defunto in cantina o nel tinello) ai propri cari in casa propria non vedo perchè non possa...
facendo cosi' magari potrebbero calare anche i prezzi dei loculi nei cimiteri per i comuni mortali, che non vivono nell'oro

Anonimo ha detto...

Non mi stupisce, visto il tipo, che abbia progettato e realizzato una cosa del genere....sapevo anche che ha riservato vari posti per i suoi fedelissimi! Tipo Fede, Bondi, etc.
Che orrore....

Anonimo ha detto...

diversi anni fa la RAI ha trsmesso un documentario di Ugo Gregoretti sul Mausoleo di Arcore. Io rimasi allibito e Gregoretti si divertiva tanto a commentare le immagini di quella mostruosità cafonissima. Non sono mai riuscito a rivedere quelle immagini. Ma negli archivi della Rai ci saranno certamente. Oppure bisognerebbe chiedere direttamente e Gregoretti...

Anonimo ha detto...

anche io ho visto quel documentario con il commento di Gregoretti e vorrei tanto rivederlo e ....diffonderlo. Chi mi aiuta? è possibile che sia sparito? bisogna assolutamente ritrovarlo

roccobiondi ha detto...

Accontentàti. Ho inserito il link al video di Gregoretti, insieme ad altri due documentari, sul mausoleo.
Rocco Biondi

Riccardo ha detto...

Non so voi, ma io ESIGO un loculo, un posto da guerriero di argilla accanto all'onnipotente silvio...
http://riciardengo.blogspot.com/2009/03/esigo-un-loculo-nel-mausoleo-di.html

Erika ha detto...

C'è posto anche per quel mafioso di Dell'Utri. Che schifo, pure nella tomba stretti stretti.

BAt0 ha detto...

E' Troppo forte!

Piero ha detto...

L'unico posto che starebbe bene, è dentro un letamaio

Anonimo ha detto...

Editto di Saint Cloud, emanato il 12 giugno 1804

Motivi:
1) igiene e la prevenzione delle malattie (esempio peste)

2) uguaglianza tra le persone.
Solo previa verifica di una commissione di magistrati la lapide poteva poeva avere un epitafio.

Solo il motivo n° 1 è rimasto ed è ovvio il motivo

placys daniel ha detto...

Potrebbe ascendere al cielo...e sedere alla destra del padre!

drow ha detto...

ottimo!! era ora! ora speriamo solo che ci si chiuda dentro il piu presto possibile....

Saamaya ha detto...

ma se volesse rinchiudervisi fin da questo momento, potrei pure chiudere un occhio sull'abusività della costruzione: purchè si chiuda la porta per l'eternità!